Richiedi una consulenza! Telefona 392.1478577 | ⇒ info@guidoambria.com
È meglio il salmone selvaggio o di allevamento?

È meglio il salmone selvaggio o di allevamento?

Il salmone è sempre più presente sulle nostre tavole, è disponibile tutto l’anno ad un costo contenuto. Lo consuma sia chi segue regime ipocalorici o è sportivo, sia chi sceglie per la propria famiglia questo tipo di pesce. Lo troviamo nel sushi, al ristorante, ovunque. E’ il salmone di allevamento. 

Ma perché non scegliere un alimento di qualità superiore?

➡️I salmoni di allevamento, in maggior parte norvegesi, vengono alimentati con mangimi che favoriscono il rapido aumento del peso corporeo, dato soprattutto da una maggior percentuale di grasso e come per tutti gli allevamenti prima crescono, prima vengono venduti e più si guadagna. 

Le fasce bianche nella carne sono strati di grasso che non si formano nei salmoni alimentati naturalmente (nella foto di confronto a sinistra). Questo non è caratteristica del salmone, ma causa dell’alimentazione imposta che ovviamente non hanno i selvaggi.

😱 L’alimentazione in natura determina il colore rosso del salmone selvaggio, mentre il rosa di quello d’allevamento non è frutto di un cibo ‘un po’ meno naturale’, come si potrebbe supporre, ma di un colorante, il Salmo-fan, che si presenta corredato di ‘mazzetta Pantone‘ per scegliere la sfumatura più vendibile sul mercato. Senza questi coloranti, i salmoni sarebbero grigi, un pò come accade per la trota salmonata!😱

Ci sono anche importanti considerazioni riguardo lo stato igienico degli allevamenti e la sicurezza alimentare dato che l’EU permette livelli di diossine 9 volte superiori a quelle contenute nel pollo, manzo e 30 volte per il maiale.

Lo sai che una porzione di 100g di salmone Sockeye apporta:

🔸circa 1,2g di acidi grassi OMEGA 3, che sono gli acidi grassi essenziali che il corpo umano non può produrre da solo.
🔸quasi la quantità giornaliera di Vitamina D raccomandata da FNB e di cui questo salmone è particolarmente ricco!
🔸oltre il 50% della quantità di SELENIO richiesta, nutriente indispensabile per la naturale funzione tiroidea
🔸un’abbondante quantità di vitamina B12, essenziale per la funzione nervosa, per la sintesi di DNA e per la produzione dei globuli rossi
🔸l’ASTAXANTINA. Il salmone Sockeye si nutre prevalentemente di alghe e plancton, naturalmente ricchi di astaxantina, un potente antiossidante e antinfiammatorio.

In gravidanza e nell’infanzia consiglio SEMPRE il salmone selvaggio Sockeye!

E tu perché continui a comprare il salmone di allevamento rinunciando ai benefici del salmone selvaggio??

http://science.sciencemag.org/content/303/5655/226

CHIAMA ORA!
Close Panel