I probiotici per dimagrire: Bifidobacterium lactis BS01 e Lactobacillus acidophilus LA02

Al momento stai visualizzando I probiotici per dimagrire: Bifidobacterium lactis BS01  e Lactobacillus acidophilus LA02

Desideri ricevere tutti gli aggiornamenti sui probiotici per il dimagrimento?

Lascia la tua mail, ti invierò solo le novità più interessanti

Il microbiota intestinale riveste un ruolo importante per la salute dell’organismo e la sua modifica è connessa a varie patologie come l’obesità.

Gli studi hanno evidenziato che le persone obese hanno una minore diversità microbica rispetto agli individui normopeso e presentano un aumento dei Firmicutes con una diminuzione dei Bacteroides.

Utilizzare i probiotici per dimagrire sembrerebbe in grado di aumentare la diversità microbiota, diminuire la permeabilità intestinale e l’infiammazione creando un ambiente favorevole per la perdita di peso. 

Al giorno d’oggi si cercano sempre nuove strategie per il controllo del peso e recentemente sono usciti diversi lavori scientifici che valutano l’utilizzo dei probiotici per dimagrire.

L’obiettivo dello studio analizzato è stato quello di valutare se Bifidobacterium lactis BS01 e Lactobacillus acidophilus LA02 siano considerabili probiotici per la perdita di peso

Sono state reclutate 53 donne (dai 19 ai 33 anni), suddivise in 2 gruppi: 

  • gruppo 1: è stata somministrata 1 capsula al giorno contenente i due ceppi probiotici
  • gruppo 2: non è stato somministrato alcun probiotico

Dopo 6 settimane di trattamento, senza alcuna modificazione dello stile di vita (es. dieta e attività fisica), nel gruppo trattato si è ottenuta una diminuzione del peso corporeo del 3% rispetto allo 0,6% nel gruppo non trattato  

Viceversa il grasso corporeo, le pliche cutanee e la circonferenza vita sono aumentate rispetto al gruppo non trattato

Gli autori, in conclusione, hanno messo in evidenza che a causa di vari fattori, della numerosità del campione in esame (non elevata) e del breve lasso di tempo di trattamento, i ceppi in esame non possono essere considerati probiotici per dimagrire. 

Secondo gli autori dello studio, utilizzare probiotici per perdere peso, in assenza di una dieta ipocalorica e un corretto stile di vita, non porta a un miglioramento e a una diminuzione di peso, circonferenze e grasso corporeo. 

Provare ad utilizzare probiotici per dimagrire, può aver senso solo se si si associa anche un trattamento dietetico. 

Concludendo va considerato anche che, risulta difficile valutare se la perdita di peso sia dovuta solo ai probiotici assunti o alla modifica dello stile di vita.

Bibliografia: Czajeczny, D., Kabzińska, K. & Wójciak, R.W. Does probiotic supplementation aid weight loss? A randomized, single-blind, placebo-controlled study with Bifidobacterium lactis BS01 and Lactobacillus acidophilus LA02 supplementation. Eat Weight Disord 26, 1719–1727 (2021). https://doi.org/10.1007/s40519-020-00983-8

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici
Facebook
WhatsApp
Pinterest
LinkedIn
Telegram
Dott. Guido Ambria
Dott. Guido Ambria

Biologo Nutrizionista e Farmacista. Sono specializzato in disturbi intestinali, microbiota, intolleranze alimentari e dieta chetogenica. Appassionato di Sport , mi occupo anche di Nutrizione per sportivi.

Tutti gli articoli

Contattami

Per fissare una visita o per avere maggiori informazioni: