Richiedi una consulenza! Telefona 392.1478577 | ⇒ info@guidoambria.com
Finocchio: quali proprietà ha e perchè conviene mangiarlo?

Finocchio: quali proprietà ha e perchè conviene mangiarlo?

Il finocchio è una pianta erbacea proveniente dalle regioni Mediterranee, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere e il nome scientifico è Foeniculum vulgare. Il suo profumo ricorda l’anice e la liquirizia, le sommità possono essere utilizzate per decorare i piatti o per preparare degli infusi, mentre il bulbo viene utilizzato in cucina in molti modi, nelle insalate, bolliti, al gratin e hanno una texture croccante molto fresca.

È una pianta dai fiori gialli della quale si usano anche i semi!

Quali varietà esistono in Italia?

 

In Italia si trovano le varietà: 

  • Bianco Perfezione
  • Bianco dolce di Firenze
  • Finocchio di Parma
  • Finocchio di fracchia
  • Gigante di Napoli
  • Grosso di Sicilia

 

Proprietà e valori nutrizionali

Il finocchio è costituito per oltre il 90% di acqua e apporta solo 9kcal ogni 100g, apporta sali minerali come potassio, calcio e fosforo, vit A e C.

  • 2,2g di fibra
  • 1g di cho
  • 1,2g di proteine
  • 394mg di potassio
  • 45mg di calcio
  • 39mg di fosforo

Le principali proprietà del finocchio sono:

  • digestive
  • depurative
  • carminative
  • antinfiammatorie
  • diuretiche

Il finocchio può essere mangiato da tutti, è perfetto per raggiungere il fabbisogno giornaliero di calcio e fosforo, e grazie all’apporto di acqua e fibra li rende perfetti per mantenere una corretta funzionalità intestinale e lo consiglio sempre nei regimi ipocalorici.

Se soffri di disturbi digestivi, gonfiore addominale consiglio  di assumere una tisana con due cucchiaini di semi di finocchio ogni sera.

dott. Guido Ambria

Biologo Nutrizionista Treviso

Per maggiori informazioni o fissare un appuntamento compila il form

CHIAMA ORA!
Close Panel